Le parole per dirlo

In punta di penna

I luoghi delle storie

Le Storie nascono, crescono e si spostano dove la mente, prima di chi scrive e poi di chi legge, le colloca.
I luoghi possono essere reali e fantasticati o un loro intreccio: un mondo terzo che incornicia, s'impone, fa da sfondo e accompagna Personaggi e Fatti.C'è chi ama descrivere le ambientazioni o chi solo accennarle; c'è chi ama leggere i particolari e, in loro perdersi, e chi si annoia e li salta.
Comunque sia, i luoghi sono importanti.
Sono custodi di ricordi, leggeri o pesanti; complici di desideri e sogni; testimoni di avanzamenti e cadute.
A volte sono frammenti di realtà che il tempo sbiadisce lasciando riverberi di colore, scie odorose e suggestioni di atmosfere.

Puffin La pulcinella di mare e i suoi territori sono lo scenario in cui s'ambienta La nuova alba, nella natura estiva del nord-Europa dalle alte scogliere e dalle notti accese di luce.
Ambra

Sono ancora distese e specchi d'acqua a dare i natali a Scrigno Mare con l'aggiunta dei tesori che da sempre gli oceani custodiscono.

E ancora reti, ami, moli e l'intero universo della pesca, della cucina marinara e delle vedette luminose e secolari a dare il nome a La Signora del Faro, il racconto d'apertura in perenne dialogo con la potente simbologia che ruota intorno al mare (viaggio, scoperta, tradizioni, difesa, conquista...).
Da Montmartre arriva il velo che, più che coprire le donne costrette a portarlo, copre l'intelligenza dei supposti potenti, in Una bambina alla finestra, mentre la rocca, gli arenili e la campagna scortano Peripli d'anime.

Tea

 

Londra e Chennai, l'antica Madras, sono il teatro ospitante le vicende del romanzo La soglia di fuoco.

Ma, su tutto, al lettore scoprire i suoi luoghi, dando il braccio all'autore oppure no....

Pubblicazioni

Tu sei qui I Luoghi delle storie